G.I.T.O. 2020

Cari Colleghi,

la situazione di pandemia in corso nel nostro Paese coinvolge anche i lavori di pubblicazione della rivista G.I.T.O.. La rivista è in attesa che venga effettuata la variazione del nominativo del Direttore Responsabile al tribunale di Roma, azione chiaramente impossibile in questo momento.

Non potendo assolvere agli impegni (sono previste sanzioni in caso di uscita non regolamentare) la Redazione in comune accordo con il Consiglio Direttivo S.I.T.O., vuole proporre l’uscita di una Newsletter per essere vicino a voi Colleghi in questo periodo caratterizzato dal COVID-19.

La Redazione vi invita a condividere le personali esperienze vissute durante la pandemia di COVID-19, i disagi, i limiti, la resilienza ed anche le nuove frontiere per la nostra professione attraverso riflessioni scritte e inviate a redazione.gito@terapiaoccupazionale.it entro il 15 maggio 2020.  

In allegato l’invito alla condivisione e la traduzione dell’articolo “Vivere rimanendo coinvolto durante la pandemia di COVID-19 ed il disagio occupazionale derivante” di Karen Whalley Hammell, PhD, OT(C), MRCOT Professoressa Onoraria, Dipartimento di Scienze Occupazionali & Terapia Occupazionale, Università̀ della British Columbia “.

Traduzione autorizzata dall’autore a cura di E. Fleischfresser, E. Slaviero, Y. Bertholom e P. Ianes.

Un caro saluto,
la Redazione G.I.T.O.