La nostra storia

La SITO, un’associazione specifica per migliorare, sul piano nazionale, la qualità della formazione continua dei terapisti occupazionali, si è costituita nel 2005. Opera nel campo delle società scientifiche e le associazioni tecnico scientifiche delle professioni sanitarie regolate dal  Ministero della Salute.

Diffonde le metodologie più appropriate per la pratica clinicaelabornado anche linee guida per la riabilitazione.

Negli anni, ha promosso iniziative di aggiornamento e di formazione di alto livello all’interno del programma di educazione continua in medicina (ECM). Attiva corsi di aggiornamento e realizza dal 2008 il trimestrale Giornale Italiano di Terapia Occupazionale (GITO).

Negli anni recenti la SITO ha avuto l’onore di ospitare alcuni terapisti occupazionali noti a livello mondiale nei propri congressi e seminari, come Helen Polatajko, Paulo Fernandes, Emanuelle Drecq-Rossini  (Milano, 2019), Marie-Chantal Morel-Braque (Milano, 2018), Dido Green, Ann Fisher, Michael Iwama (Padova, 2016).

Chi sono i soci?

I soci della SITO possono essere  tutti coloro che condividono la filosofia e la pratica della terapia occupazionale per il benessere e la salute delle persone. Possono essere propositivi a stimolare l’approfondimento, la discussione  e la formazione su temi di riferimento. Chi non è iscritto può essere propositivo nell’identificare aggiornamenti particolari ma anche fornire informazioni sulla pratica terapeutica ed esperienze.

La SITO offre cinque categorie di adesioni:

  • Socio fondatore: rivolta a coloro che hanno votato la costituzione formale della SITO nel 2005.
  • Socio ordinario: rivolta a chi è in possesso dei requisiti per esercitare la professione di terapista occupazionale.
  • Socio studente: aperta a chi è iscritto a un corso di laurea in Terapia occupazionale.
  • Socio onorario: rivolta a coloro che si siano particolarmente distinti per la loro iniziativa in attività di studio e di ricerca nell’ambito della riabilitazione.
  • Socio aderente: rivolta a coloro, pur non in possesso del titolo di terapista occupazionale, si interessano di particolari aspetti sociali, culturali, scientifici e didattici della riabilitazione.

Marco Calabrese

Presidente

Elisabetta Oggioni

Vicepresidente

Marta Stò

Segreteria

Simone Cobetto Ghiggia

Tesoriere

Consiglio direttivo SITO

Martina Artusi

Consigliere

Erica Grange

Consigliere

Ingela Johnson

Consigliere

Noemi Penna

Consigliere

Heather Hammond

Coordinatrice CTS

Pier Carlo Battain

Membro CTS

Comitato tecnico scientifico

Elena Merighi

Membro CTS

Matteo Ferraris

Membro CTS

La redazione del GITO

Yuri Maritan

Direttore

Yann Bertholom

Noemi Penna

Alessia Imperato

Cecilia
De Rosa